Come rilanciare il partenariato nella regione del Mediterraneo, partendo dall’agenda del lavoro dignitoso per lo sviluppo sostenibile, la giustizia sociale e la pace?

Seminario promosso da  CGIL

Sabato 13 ottobre: ore 10:30 – 14:00 – Sala Tre Navate

Traduzione disponibile in IT, FR e ING

Partendo da un'analisi dettagliata degli effetti delle attuali condizioni sociali, economiche, ambientali e delle crisi politiche esistenti nella regione, sia sulle condizioni di lavoro che sulle dinamiche del mercato del lavoro, si svilupperà il dibattito tra le organizzazioni sindacali delle due sponde, con il fine di una maggiore reciproca conoscenza e per il rafforzamento del partenariato e della cooperazione sindacale nellaregione del mediterraneo

Intervengono: Susanna Camusso CGIL,  Annamaria Furlan (CISL) tbc, Carmelo Barbagallo (UIL), Luca Visentini (CES) tbc, Gianna Fracassi (CGIL), Mustapha Tlili (ATUC), Laurent Berger (CFDT Francia), Marilyne Poulain  (CGT Francia), Unai Sordo Carvo (CCOO Spagna), Rafael Lamas (FGTB Belgio), Nourredine Taboubi (UGTT Tunisia), Kamal Abbas (CTUWS Egitto), Noubir Omeyyades (CDT Marocco) tbc, Enaam Mayara (UGTM Marocco) tbc, Mecheri Larbi Salim (SGATA/SNAPAP Algeria), Conny Reuter (SOLIDAR), Salvatore Capasso (ISSM-CNR)