Memorie del Corpo, della Voce e del Ritmo

Data
11/12/13 ottobre

Orario
17.00 - 19.00 - Primo appuntamento ad Arci Tavola Tonda

Luogo
Cantieri Spazi Esterni

Iscrizione obbligatoria
laboratori@festivalsabir.it

Laboratorio di danza, giochi vocali e tecniche percussive  a cura di Arci Tavola Tonda.

Il cerchio è tra le più arcaiche strutture di condivisione del movimento, del canto e del ritmo.

Sia come forma metaforica che come forma concreta, è nel cerchio che nascono la comunità e la comunicazione - sia essa fisica, vocale o ritmica.

Queste tre modalità d'espressione s'intrecciano, alla loro nascita, in maniera inestricabile: la vocalità è il principio di ogni forma di comunicazione emotiva e verbale che diverrà canto e poi parola; il ritmo è alla base del movimento e della percussione sonora.

A partire dal corpo, quindi, lavoreremo sulla percezione fisica, sulla postura verticale e sull'utilizzo del passo e del movimento degli arti come mezzo di relazione; sulla nostra respirazione e sulla nostra capacità di produrre suoni articolati, melodici e ritmici; sull'utilizzo del corpo come percussione. La combinazione di queste esperienze fisiomotorie ed espressive porterà infine a gestire simultaneamente ritmi, suoni e movimenti in un insieme poliritmico.

Non è richiesta nessuna specifica competenza coreutica, canora o percussiva.
Il laboratorio si svolgerà dalle ore 17.00 alle ore 19 dei giorni 11, 12, 13 ottobre ed è aperto a tutti, l’iscrizione è obbligatoria all’indirizzo laboratori@festivalsabir.it.  Massimo 20 partecipanti