U – Game – La Torre di Babele

Data
11 /12 ottobre

Orario
15.00 - 19.00

U – Game – La Torre di Babele

U’Game La torre di Babele è un gioco che ha lo scopo di mettere in relazione cittadini temporanei e stanziali, migranti e locals.Il gioco opera un ribaltamento di senso costringendo i partecipanti a chiedere la collaborazione dei cittadini stranieri per aiutarli a svelare uno degli elementi identificativi della cultura locale.

Il gioco è strutturato per poter essere giocato contemporaneamente anche da più di 1.000 persone, tutto dipende dalla volontà degli organizzatori e dalla capacità di comunicazione.

Come funziona? I versi di una canzone popolare vengono affidati ad un gruppo di cittadini stranieri che traduce e declama i versi nella propria lingua di appartenenza. Si producono, quindi tante miniclip quanti sono i versi e le lingue straniere coinvolte.

Le miniclip sono distribuite ai giocatori che, grazie all’aiuto di cittadini stranieri, devono risalire al significato dei versi, individuare la lingua e fare delle ulteriori miniclip con le traduzioni da postare sui social. Vincerà chi riuscirà ad individuare più lingue e a coinvolgere più stranieri. Nel caso in cui la squadra che gioca dovesse riuscire a ritrovare proprio i complici del gioco si otterranno dei punti bonus.

Il gioco può prevedere anche delle intersezioni con luoghi specifici della città che hanno a cuore le tematiche interetniche o che sono espressione di particolari gruppi di cittadini stranieri.