Incontro internazionale

La frontiera è un buon affare. Inchieste sull'uso dei fondi italiani ed europei per l'esternalizzazione del controllo delle frontiere.

CONDIVIDI L'EVENTO




DESCRIZIONE
A cura di Arci Nazionale nell'ambito del progetto #externalisationpolicieswatch
Traduzione disponibile in IT, FR e ING
La dimensione esterna della migrazione e dell'asilo si intreccia sempre più pericolosamente con quella della sicurezza, in una logica di esclusione e rafforzamento delle frontiere esterne. Giornalisti investigativi, associazioni internazionali e ricercatori presenteranno le loro inchieste sull'uso dei fondi europei ed italiani che sempre di più convergono all'esterno del continente europeo per la gestione dei flussi e le politiche di rimpatrio convergendo cosi con gli interessi delle lobby dell'industria della sicurezza.

ISCRIZIONE
L'accesso all'evento è libero. Non serve iscrizione

DATA
17 Maggio
14:30 - 18:00

RELATORI
Modera: Eleonora Camilli (giornalista, Redattore Sociale)
Intervengono: Ludovica Jona (Giornalista), Duccio Facchini (Giornalista, AltraEconomia), Giacomo Zandonini (Giornalista, Specialista Niger), Chris Jones (Direttore Statewatch), Antonella Napolitano (Privacy International), Moussa Tiangari (Segretario Generale Alternative Espace Citoyen-Niger), Karim Salem (Reponsabile Libyan Platform- Cairo Institut for Human Right Studies)



LUOGO
Sala Conferenze – Palazzo Vescovile

INDICAZIONI STRADALI
Scopri come raggiungerci