Incontro internazionale

Passaporti per il reale vol. II - Interrogare il margine

CONDIVIDI L'EVENTO




DESCRIZIONE
A cura di Arci Nazionale e BJCEM – Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo
Traduzione disponibile in IT, FR e ING
Seguendo il sentiero tracciato durante l'ultima edizione di Sabir a Palermo, il secondo appuntamento di Passaporti per il reale torna a proporre un confronto tra artisti, operatori culturali e reti internazionali sulle pratiche culturali ed artistiche che si radicano nei territori del Mediterraneo attraverso modelli collaborativi e partecipativi. Progetti residenziali, forme innovative di didattica orizzontale, pratiche comunitarie di produzione artistica. Nella scena culturale indipendente internazionale, emerge una forte necessità di promuovere l'accesso ai diritti culturali in maniera attiva e trasversale e, in questo, gli operatori culturali e gli artisti inventano forme inedite di coinvolgimento della cittadinanza. In questo senso, diventa interessante interrogare il concetto di margine come territorio sociale e geografico come generatore di storie, narrazioni e nuovi immaginari.
Il passaporto per il reale dunque, è inteso come percorso di costruzione plurale di nuovi territori del possibile e di sedimentazione di pensiero critico. Parteciperanno all'incontro artisti, operatori culturali e curatori di progetti che negli ultimi anni hanno realizzato progetti nei territori di margine, sia dal punto di vista geografico che sociale.

Durante l'incontro verranno presentati i video:
- Hall di Luca Coclite, HDvideo, 2017. Opera realizzata grazie al contributo del bando Nuove Opere – Arti Visive SIAE | Sillumina, con il coordinamento di Ramdom
- Radio Ghetto Relay di Alessandra Ferrini, 2016



ISCRIZIONE
L'accesso all'evento è libero. Non serve iscrizione

DATA
16 Maggio
14:30 - 16:30

RELATORI
Presentano e moderano: Marco Trulli (Presidenza nazionale ARCI); Vincenzo Santoro, Dipartimento Cultura e Turismo Anci nazionale; Christian Caliandro, Storico dell'arte contemporanea, studioso di storia culturale ed esperto di politiche culturali
Intervengono: Luca Coclite, artista ; Lucrezia Cippitelli, curatrice e docente di Estetica all'Accademia di Belle Arti di Brera; Piersandra Di Matteo, curatrice di Atlas of Transitions Biennale; Johnny Mox, musicista, Stregoni



LUOGO
Ateneo - Palazzo Codacci-Pisanelli Sala E5-E6

INDICAZIONI STRADALI
Scopri come raggiungerci