IL QUI E L’ALTROVE – laboratorio di poesia e accoglienza

Il laboratorio è realizzato In collaborazione con l’associazione SassiScritti

Il qui e l’altrove è un laboratorio teorico-pratico sulle possibilità della scrittura e della poesia quali vie privilegiate per l’accoglienza in senso ampio delle persone.

È  curato da una poetessa con lunga esperienza nel guidare gruppi di scrittura di poesia nei contesti più diversi, compresi quelli con persone di varie culture, e da un esperto di insegnamento dell’italiano in centri di accoglienza, centri di formazione permanente, centri multiculturali.

La scrittura creativa utilizzata in contesti di accoglienza e di docenza dell’italiano L2 si rivela una delle pratiche più efficaci non solo per entrare in contatto e apprendere la lingua, ma anche quale occasione per raccogliere vissuti, incrociare culture, creare relazioni. In particolare, la poesia è forse il linguaggio privilegiato per favorire l’espressione personale, il confronto, l’adesione con quella parte emotiva in grado di attivare anche processi cognitivi e sociali.

Il laboratorio, realizzato nell’ambito del Festival Sabir 2022 che si svolge a Matera, è aperto a operatori del settore, insegnanti, educatori, appassionati di scrittura, studenti. Verranno affrontati teoricamente argomenti inerenti l’importanza della scrittura nell’ingresso in una nuova vita/dimensione culturale, forniti esempi pratici di come sviluppare un progetto di scrittura in contesto didattico, e si scriveranno testi originali per esperire direttamente cosa accade durante un percorso di scrittura.

Non è richiesta esperienza nell’ambito della scrittura.

Curatori:

Alessandro Borri docente di italiano, storia e geografia presso CPIA Montagna di Castel di Casio (BO); autore di numerosi manuali, giochi didattici e strumenti multimediali per l’apprendimento della lingua italiana e l’educazione degli adulti; consulente e formatore per scuole e insegnanti.

Azzurra D’Agostino ha pubblicato raccolte di poesia, libri per bambini e ragazzi (tra gli editori DeA Planeta, Giunti, Mondadori et alt.); è autrice teatrale (ha collaborato con Daria Deflorian, Teatro dei Venti, Teatro dell’Argine et. alt.); conduce da molti anni laboratori di poesia per persone di tutte le età.

Il Laboratorio si snoda attraverso un percorso in tre tappe:
1. Giovedì 12 maggio
. Ore 17.30 – 19.30
2. Venerdì 13 maggio. Ore 17.30 – 19.30
3. Sabato 14 maggio. Ore 12.00 – 13.00 – Incontro pubblico di restituzione del laboratorio
I luoghi di svolgimento saranno nel centro di Matera e saranno comunicati a breve.

Il Laboratorio è gratuito e con un numero limitato di partecipanti. L’iscrizione al laboratorio è obbligatoria e si può fare dal sito https://www.festivalsabir.it/ .
Info: www.arci.it e http://www.sassiscritti.org/

 

Data e ora

12-05-2022 | 17:30 to
14-05-2022 | 19:30
 

Categoria dell'evento

Share With Friends