L’impatto delle politiche dell’UE sulla libertà di circolazione in Africa

L’ingerenza dei governi dell’UE, con risorse ingenti e senza badare a che cosa vanno a finanziare queste risorse, per promuovere il controllo e la chiusura delle frontiere interne all’Africa, ha determinato in questi ultimi anni, una modifica strutturale della circolazione umana e delle sue regole tra i diversi Paesi e popoli del continente africano.

In questo convegno affronteremo il tema della limitazione alla libertà di circolazione causata da interessi, spesso elettorali, europei.

Modera: Brigitte Espuche (Migreruop)

Introduce: Giorgia Jana Pintus (ARCI), 

Intervengono: Daniele Albanese (Caritas Italiana); Alizée Dauchy (Migreurop); Eric Kamdem (Mason du Migrant Gao); Azizou Chehou (AlarmPhone Sahara); Patrice Zinahad Boukar (ARACEM)

 

 

 

Data e ora

12-05-2022 | 17:00 to
19:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends