Sabir 2020 Oltre. Il Mediterraneo e la crisi globale’: edizione straordinaria online

Sabir 2020 Oltre. Il Mediterraneo e la crisi globale’: questo il titolo scelto per la sesta edizione del Festival diffuso delle culture mediterranee, promosso da ARCI, insieme a ACLI, Caritas Italiana e CGIL, in collaborazione con A Buon Diritto, ASGI e Associazione Carta di Roma, con la presenza di UNHCR e di tante reti e soggetti internazionali, con il sostegno dell’UNAR e con il patrocinio di istituzioni locali e nazionali

A Lecce la quinta edizione di Sabir

Quest’anno il Festival Sabir si terrà a Lecce dal 16 al 19 maggio. Dopo le edizioni di Lampedusa nel  2014, Pozzallo nel 2016, Siracusa nel 2017 e Palermo nel 2018, il Festival per la sua quinta edizione approda per la prima volta in terra pugliese.

#Sabir2019 – Presentazione a Bari

Giovedì 9 maggio alle ore 11, presso il Castello Svevo di Bari in via Pier l’Eremita 25, verrà presentata la quinta edizione di Sabir, Festival diffuso delle culture mediterranee, che si svolgerà dal 16 al 19 maggio a Lecce. 

I numeri del Festival Sabir 2018

Con l’assemblea di tutti i partecipanti e “Sabir a Tavola” si chiude oggi il Festival organizzato a Palermo dall’11 al 14 ottobre

Inaugurazione Festival Sabir

Torna il Festival Sabir, dall’11 al 13 maggio a Siracusa. Evento di inaugurazione giovedì 11 maggio, ore 12.00 presso il Salone Borsellino del Comune di Siracusa, Piazza Duomo 4.

Gli appuntamenti di venerdì 13 maggio al Festival Sabir

La Presidente della Camera Laura Boldrini, ospite del Festival Sabir in corso a Pozzallo, ha incontrato oggi gli studenti delle scuole. Intanto proseguiranno i laboratori con i secondi moduli delle formazioni, le tavole rotonde, gli incontri internazionali e le attività altre culturali.

Oggi, giovedì 12 alle 14, a Pozzallo, l’inaugurazione del Festival Sabir

All’inaugurazione parteciperanno, oltre ai rappresentanti delle organizzazioni promotrici e del comune di Pozzallo, le delegazioni internazionali presenti al Festival, e inoltre Francesco Spano, direttore di UNAR e Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti umani del Senato. Subito dopo l’inaugurazione inizieranno i workshop.

Domenica 15 maggio la manifestazione nazionale “No ai muri, Sì all’accoglienza” chiuderà questa edizione del Festival

Tra gli appuntamenti più significativi: venerdì 13 maggio, alle 9.30, l’incontro della Presidente della Camera Laura Boldrini con gli studenti delle scuole di Pozzallo sul tema Europa, sfide e cambiamenti. Sempre il 13 maggio, alle 17.30, l’incontro dei sindaci ‘solidali’ del Mediterraneo: confronto tra i sindaci di Pozzallo, Lampedusa, Prato, Ventimiglia, e Riace. Infine, il 15 maggio, alle 11, il Festival si chiuderà con la manifestazione nazionale No ai muri, Sì all’accoglienza, che attraverserà le vie di Pozzallo.